Clurican
 

S. Paolino vescovo
Menu
 
  1- 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14
 
Pag 6
 

Contadina prende a fucilate un elicottero militare
Draguignan (Francia) - Disturbata dal rumore di un elicottero
militare che sorvolava il suo terreno, una contadina francese
ha preso il fucile e ha sparato, ferendo un allievo pilota che si trovava
a bordo del velivolo.La donna, arrestata con l'accusa di aggressione armata,
ha sostenuto che il rumore prodotto dall'elicottero danneggiava le coltivazioni
e spaventava gli animali della sua fattoria. Perquisendo la casa della bellicosa
contadina, gli agenti hanno trovato un fucile automatico con silenziatore.

Condannato per un gatto morto messo nella scrivania del capo
Tokio - Un pompiere è stato condannato a dieci mesi di reclusione
per aver messo un gatto morto in un cassetto della scrivania del proprio
capo ed escrementi di cane nella tasca della sua uniforme.
Etsuo Maeda, cinquantatré anni, ha giustificato il proprio gesto dicendo
che il superiore aveva ingiustamente favorito un collega.
Il pompiere è stato riconosciuto colpevole di aver ostacolato lo svolgimento regolare del lavoro
.Il comandante infatti, turbato dal brutto scherzo, aveva dovuto abbandonare
il posto per l'intera giornata. Il gatto era stato messo in un contenitore
pieno di mercurocromo. Non è stato chiarito se l'animale fosse morto per cause naturali.

 


Esige lo «ius primae noctis» ma la sposina era un travestito
Messina - Il pensionato, l'operaio e il travestito: un triangolo insolito
che avrebbe scatenato la penna del Boccaccio.
È accaduto che gli ultimi due si sono presentati al vecchietto
ignaro e ancora sensibile alle grazie femminili - raccontandogli una lacrimevole storia.
Il travestito, abbigliamento dimesso ma scollacciato, gli ha parlato dei suoi sogni
di donna e dei progetti di nozze con l'operaio.
Ma non abbiamo soldi, neppure per l'abito da sposa ha aggiunto quasi singhiozzando.
E l'anziano c'è cascato: Ecco le 700 mila per il vestito bianco, ma a una condizione:
la prima notte di nozze la passi con me.Richiesta accolta, ovviamente: ma dopo qualche giorno,
al momento di consumare il suo diritto d'amore, il vecchietto ha scoperto che sotto le lenzuola
c'era qualcosa di troppo. Andato in bianco, si è presentato ai carabinieri a raccontare tutto.

 

 

Ai sensi della legge n.62 del 7 marzo 2001 il presente sito non costituisce testata giornalistica
Clurican.com non ha carattere periodico ed è aggiornato secondo la disponibilità dello Staff
Clurican.com non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile dei loro contenuti.
Vietata la riproduzione anche parziale delle immagini
All Rights Reserved © 2017

Privacy policy